Menu

Viaggi in Europa e nell'Artico

Qui trovi i racconti dei nostri viaggi negli stati europei, dall’Artico al resto d’Europa. Italia, Lapponia, Svalbard, Groenlandia, Norvegia, Svezia, Finlandia, Russia europea, Islanda, Isole Faroe, Francia, Romania, Slovenia, Croazia, e tanti altri.
Per ogni singola destinazione troverai:

Europe Placeholder
Europe

Dove vuoi andare?

Dai un'occhiata ai nostri progetti

Ultimi articoli

Palazzo di Caterina

Escursioni da San Pietroburgo: giornata al Palazzo di Caterina a Pushkin

Il Palazzo di Caterina, situato nella città di Puškin, a 25 chilometri da San Pietroburgo, era la residenza estiva dello zar di Russia e fa parte del complesso architettonico dell’ex Carskoe Selo, insieme al Palazzo di Alessandro e al suo parco. L’edificio è stato costruito nel 1717 su ordine dell’imperatrice russa Caterina I, da cui prende il nome, moglie di Pietro il Grande e che governò la Russia per due anni dopo la morte del marito. Nel 1990 è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Il Palazzo di Caterina, insieme a Peterhof, è una delle destinazioni più gettonate da visitare nei dintorni di San Pietroburgo ed è possibile visitarlo in giornata. Cosa vedere al Palazzo di Caterina Biglietto e orari Come arrivare al Palazzo di Caterina Escursioni da San Pietroburgo: una giornata al Palazzo di Caterina Il Palazzo di Caterina, dopo

Leggi Tutto »
Palazzo di Peterhof

Escursioni da San Pietroburgo: Palazzo e Giardino di Peterhof

Peterhof è un complesso di palazzi e meravigliosi giardini situato sul Golfo di Finlandia, a circa 30 chilometri da San Pietroburgo, carinamente nominato la Piccola Versailles russa. L’intero complesso è stato costruito per volere di Pietro il Grande tra il 1714 e il 1723. Fa parte delle Sette meraviglie della Russia ed è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Il Palazzo e il Giardino di Peterhof sono una delle destinazioni più gettonate da visitare nei dintorni di San Pietroburgo ed è possibile visitarli in giornata. Cosa vedere a Peterhof Biglietto e orari Come arrivare a Peterhof Escursioni da San Pietroburgo: una giornata al Palazzo e al Giardino di Peterhof Peterhof è stata la residenza degli Zar fino al 1917 e venne trasformata successivamente in un museo. Durante la Seconda Guerra Mondiale, dal 1941 al 1944, Peterhof

Leggi Tutto »
Frecce Tricolori

Lo spettacolo delle Frecce Tricolori, un orgoglio tutto italiano!

Lo spettacolo delle Frecce Tricolori è forse uno dei più attesi e dei più famosi in tutta Italia e nel Mondo. Un orgoglio nazionale che tutti ci invidiano, insieme alla nostra meravigliosa nave Amerigo Vespucci, la nave più bella al Mondo. Vederle sfrecciare leggiadre nel cielo mentre formano le loro figure più belle, è sempre una grandissima emozione e vi consigliamo di viverla almeno una volta nella vita. Le Frecce Tricolori sono in realtà la Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN) dell’Aeronautica Militare Italiana e costituiscono il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico. Sono nate nel 1961, in seguito alla decisione dell’Aeronautica Militare di creare un gruppo permanente dedicato all’addestramento all’acrobazia aerea collettiva dei suoi piloti. Dal 1982 utilizzano come velivolo gli Aermacchi MB.339 A/PAN MLU e hanno la loro sede operativa presso l’Aeroporto di Rivolto (Udine). Oggi contano

Leggi Tutto »
Itinerario alle Faroe: Tjornuvik

Itinerario alle Faroe: cosa vedere in un on the road di 5(+3) giorni

Le isole Faroe sono una delle più belle perle danesi, insieme alla Groenlandia. Lassù sembra di fare un salto indietro nel tempo, un tempo che sembra essersi fermato al secolo scorso. Piccoli villaggi incastonati tra le verdi montagne, natura selvaggia ed incontaminata e paesaggi mozzafiato sul mare, sono solo alcune delle cose che troverete durante un viaggio alle isole Faroe on the road. Si perché le Faroe vanno vissute in totale libertà, spostandosi da un’isola all’altra fino a raggiungere gli angoli più remoti e isolati, i più belli. Ecco perché è fondamentale preparare un itinerario alle Faroe con i giorni sufficienti per godersi queste isole fino in fondo. In questo articolo vogliamo raccontarvi uno dei nostri itinerari, uno dei più belli e completi da poter fare per assaporare l’essenza di questo splendido arcipelago. Ovviamente in 7 o

Leggi Tutto »
Cremlino

Visitare il Cremlino a Mosca: tutto quello che devi sapere!

La prima cosa che solitamente viene in mente quando si pensa a Mosca è il suo famoso Cremlino, situato nel centro storico proprio sulla sponda del fiume Moscova. Il Cremlino è la zona più antica di Mosca, uno dei più importanti complessi storici dell’intero paese, ed è oggi la sede delle istituzioni governative della Russia. La parola кремль (Cremlino in russo) significa fortezza o cittadella fortificata e in Russia sono molte le città medievali sviluppatesi nel corso della storia attorno al proprio Cremlino. Pensate che se ne possono contare più di 20. Quello di Mosca è il più grande e importante di tutta la Russia ed è per questo, forse, che è anche il più famoso. Nel 1990 è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Un po’ di storia! Cosa visitare al Cremlino Come acquistare i

Leggi Tutto »
Svalbard Bryggeri

Svalbard Bryggeri: visita al birrificio più a Nord del Mondo!

Una delle nostre passioni più grandi, oltre a viaggiare e alla fotografia, sono le birre artigianali. Così, durante uno dei nostri viaggi alle Svalbard, ne abbiamo approfittato per prendere parte ad un tour guidato dello Svalbard Bryggeri, il birrificio più a Nord del Mondo, e ad una degustazione di birre artiche. Lo Svalbard Bryggeri si trova a Longyearbyen e lo si può raggiungere facilmente a piedi dirigendosi verso il porto del paese. Lo Svalbard Bryggeri produce birre con prodotti provenienti dalle Svalbard per il 94% e per il 6% di importazione. I prodotti di importazione sono il malto (Lahti, Finlandia), il luppolo (da tutto il mondo), il lievito liquido (USA, ci impiega 4 giorni in aereo per arrivare), i barilotti (Olanda), le lattine (Galles) e l’anidride carbonica (main land). Il 16% dell’acqua utilizzata per produrre

Leggi Tutto »
Circolo d'Oro

Parco Nazionale di Thingvellir: cosa vedere tra laghi, faglie e cascate!

Il Parco Nazionale di Thingvellir (Þingvellir), la cui istituzione risale al 1928, è uno dei parchi naturali più conosciuti dell’Islanda grazie alla sua notevole bellezza paesaggistica e alla sua grande rilevanza dal punto di vista culturale, storico e geologico. Inoltre dal 2004 è uno dei due soli siti Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco sul territorio islandese. In questo articolo troverete tutte le informazioni utili su cosa vedere all’interno del parco, come arrivare e i costi. Pronti ad innamorarvene? Cosa vedere al Parco Nazionale di Thingvellir Costi e orari Come arrivare al Parco Nazionale di Thingvellir Parco Nazionale di Thingvellir: cosa vedere tra laghi, faglie e cascate! Thingvellir, che significa pianure dell’assemblea, è anche il sito storico più importante per la cultura islandese. Nell’anno 930 i vichinghi vi fondarono l’Alþingi, il più antico parlamento del mondo, che ha continuato a svolgere il

Leggi Tutto »
Bagaglio in ritardo o danneggiato: cosa fare e come richiedere il rimborso

Bagaglio in ritardo o danneggiato: cosa fare e come richiedere il rimborso

Quando si viaggia solitamente si pensa che tutto vada per il verso giusto, che noi siamo immuni da qualsiasi tipo di sfiga. Per qualche assurda ragione si pensa che al nostro volo o al nostro bagaglio da stiva non possa mai succedere nulla. Bagaglio in ritardo? Ma va, non potrà mai succedere proprio a me. E invece, un bel giorno, vi ritrovate a fissare il rullo dei bagagli per 10, 15, 30 minuti fino a quando, improvvisamente, si blocca. ‘E la mia valigia? No dai, non può essere successo proprio a me’. Ebbene si, la vostra valigia è rimasta bloccata o è stata spedita per sbaglio chissà in quale aeroporto. Purtroppo a noi è successo diverse volte di ricevere il bagaglio danneggiato o di non vedere proprio arrivare le nostre valigie. Per questo motivo al

Leggi Tutto »
Guidare a Lanzarote

Guidare alle Canarie (Spagna): Tutto quello che devi sapere

Guidare alle Canarie è il modo migliore per vivere queste splendide isole in totale libertà e in ogni loro angolo. Abbiamo visitato di recente Lanzarote e Fuerteventura, on the road, e ne siamo rimasti piacevolmente stupiti. I paesaggi vulcanici e desertici che le caratterizzano vi lasceranno a bocca aperta e vi faranno venire voglia di fermarvi ogni due metri per fotografarli. Viaggiare in auto alle Canarie non è assolutamente difficile, proibitivo o costoso, anzi è davvero alla portata di tutti e di tutte le tasche. Ovviamente però, come per ogni posto in cui ci si reca, bisogna fare attenzione a rispettare minuziosamente tutte le regole per evitare spiacevoli inconvenienti e in questa piccola guida vogliamo darvi tutte le informazioni che vi possono servire per organizzare un viaggio in auto alle Canarie, e in Spagna, in

Leggi Tutto »