Menu
Asia / Giordania / Mondo

Guidare in Giordania: Tutto quello che devi sapere

Guidare in Giordania è la scelta migliore che possiate fare per visitare questo piccolo paese. Avere la vostra auto a noleggio vi permetterà di vivere il viaggio secondo i vostri ritmi, vi permetterà di visitare luoghi che diversamente non avrete modo di raggiungere e vi permetterà di fermarvi tutte le volte che vorrete, senza dover seguire i ritmi imposti da altri.

La Giordania è un paese che va vissuto on the road, in totale libertà, attimo dopo attimo. Solo così ne potrete assaggiare la vera essenza e potrete innamorarvene perdutamente. La Giordania ha davvero tanto da offrire al di fuori della bellissima e famosa Petra e sarebbe davvero un peccato non scoprirlo!

In questa piccola guida vogliamo darvi tutte le informazioni necessarie per guidare in Giordania in totale sicurezza, partendo dal noleggio dell’auto fino alle principali regole di guida. Guidare in Giordania è sicuro, basta seguire qualche piccolo accorgimento!

  1. Noleggio auto in Giordania e assicurazioni
  2. Principali regole per guidare in Giordania
  3. Strade e cartelli
  4. Stazioni di servizio
  5. Parcheggiare in Giordania
  6. Consigli pratici per guidare in Giordania
Guidare in Giordania: mezzo moderno vs mezzo antico!
Guidare in Giordania: mezzo moderno vs mezzo antico!

Noleggio auto in Giordania e assicurazioni da scegliere

Noleggiare l’auto in Giordania non è molto economico se si viaggia in primavera o in estate, ma il paesaggio che avrete la possibilità di osservare vale ogni singolo centesimo speso. Uno dei tanti pregi del noleggiare l’auto e guidare in Giordania è il fatto di potersi spostare liberamente, senza orari e tabelline preimpostate da rispettare e di conseguenza vi permette di visitare molti più posti rispetto a quelli che vedreste spostandovi con i mezzi pubblici.

Per poter noleggiare l’auto in Giordania bisogna aver compiuto 21 anni o più, a seconda della compagnia di autonoleggio (alcune richiedono almeno 25 anni), ed è necessario avere la patente di guida da almeno 1 anno. Per i minori di 25 anni potrebbe inoltre essere applicata una sovrattassa. Se desiderate prolungare il vostro viaggio in Israele assicuratevi che la compagnia di noleggio ve lo consenta. Solitamente non è permesso portare l’auto fuori dalla Giordania.

Per noleggiare l’auto solitamente viene richiesta la carta di credito su cui bloccare una volta sul posto la caparra per il noleggio. Prima di firmare il contratto vi consigliamo come sempre di fare qualche fotografia ad eventuali danni o graffi già presenti sull’auto al momento del ritiro.

Guidare in Giordania: dispersi in mezzo al deserto
Guidare in Giordania: dispersi in mezzo al deserto

Per guidare in Giordania è raccomandata la patente di guida internazionale (convenzione di Ginevra o di Vienna), ma in realtà è sufficiente la patente di guida italiana in corso di validità. Se non volete correre rischi, per richiedere la patente internazionale dovete recarvi in motorizzazione presentando, oltre alla patente di guida in corso di validità, i seguenti documenti:

  • modello di richiesta TT746 (che potete trovare presso gli uffici) compilato e firmato
  • attestazione del versamento di € 10,20 sul c/c 9001 (bollettino prestampato che potete trovare in posta o in motorizzazione)
  • attestazione del versamento di € 16,00 sul c/c 4028 (bollettino prestampato che potete trovare in posta o in motorizzazione)
  • una marca da bollo da € 16,00
  • due fototessere recenti, di cui una autenticata. Potete farla autenticare direttamente allo sportello se siete voi a richiederla personalmente.
  • fotocopia fronte e retro della patente di guida in corso di validità e della tessera sanitaria.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo al nostro articolo Come richiedere la patente internazionale: convenzione di Ginevra e Vienna.

Guidare in Giordania
Guidare in Giordania

Prima di noleggiare l’auto vi consigliamo di preparare un itinerario da seguire, o almeno di farvi un’idea dei posti che volete visitare, e di calcolare bene i giorni a disposizione. In base alla nostra esperienza possiamo dirvi che potete tranquillamente noleggiare una semplice utilitaria, in quanto le strade non sono particolarmente brutte o difficili da percorrere. Se avete bisogno di qualche spunto vi rimandiamo al nostro articolo Itinerario in Giordania: cosa vedere in un viaggio on the road di 12 giorni.

Un’altra cosa da considerare quando si pensa all’itinerario da seguire è il costo del drop-off dell’auto, che incide notevolmente sul costo del noleggio. Se riconsegnate l’auto in una località diversa da quella dove l’avete ritirata, vi verranno addebitati dei costi aggiuntivi per il servizio. La cosa migliore da fare è quindi quella di preparare un itinerario ad anello.

Noi abbiamo noleggiato l’auto con l’agenzia Green Motion insieme al volo tramite il sito di Expedia, ritirandola e riconsegnandola all’aeroporto di Amman, e ci siamo trovati abbastanza bene. Abbiamo preso una Kia Picanto con cambio automatico e non abbiamo avuto alcun tipo di problema. Ecco, forse l’unica cosa che abbiamo sbagliato noi e che vi consigliamo di non fare è quella di prendere l’auto con il cambio automatico, in quanto le strade in Giordania sono tutte un sali e scendi abbastanza ripido. Potete comunque ovviare al problema utilizzando il sequenziale se disponibile.

Guidare in Giordania
Guidare in Giordania

Vi consigliamo inoltre di acquistare l’assicurazione totale per non correre alcun tipo di rischio. Potete acquistarla direttamente in loco con la compagnia di noleggio. Noi abbiamo scelto l’assicurazione completa per non avere alcun tipo di pensiero o alcuna sorpresa una volta riconsegnata l’auto.

L’auto deve essere restituita esattamente nelle stesse condizioni in cui l’avete ritirata, ciò significa che dovrete restituirla con il pieno se al momento del ritiro il serbatoio era pieno e, soprattutto, pulita. In caso contrario probabilmente vi verrà trattenuto dalla caparra il costo del servizio di pulizia o del pieno di benzina.

Se malauguratamente doveste prendere una multa, l’agenzia di noleggio auto vi addebiterà il costo della multa più i costi di gestione.

Guidare in Giordania
Guidare in Giordania

Principali regole per guidare in Giordania

In Giordania si guida a destra e si sorpassa a sinistra, proprio come in Italia. Il sorpasso è consentito solamente quando le condizioni di visibilità sono favorevoli, perciò lontano dalle curve o dagli incroci. Fate particolarmente attenzione ad eseguire qualsiasi manovra in quanto i giordani non sono proprio attenti alla guida, non usano mai le frecce e non rispettano le indicazioni delle corsie. Insomma, guidano un po’ come gli pare!

Solitamente i limiti di velocità sono 50 km/h nei centri abitati, 70 km/h sulle strade a più corsie e dai 90 ai 110 km/h in autostrada. Rispettate i limiti in quanto in Giordania i controlli di velocità vengono effettuati spesso sia con autovelox fissi sia con autovelox mobili.

È obbligatorio allacciare le cinture di sicurezza per chi è seduto davanti e accendere i fari non appena si mette in moto l’auto. Il tasso alcolemico consentito alla guida è molto basso (0,08%) e la polizia effettua spesso controlli per la misurazione del tasso alcolemico a qualsiasi ora della giornata. È vietato l’uso del cellulare alla guida.

Inoltre in Giordania ci sono davvero tanti posti di blocco della polizia ai quali, ovviamente, bisogna fermarsi. In genere gli stranieri vengono fatti passare velocemente e senza problemi ma può essere che vi venga richiesto di mostrare il passaporto, che dovrete sempre avere con voi, la patente e il contratto dell’autonoleggio.

Nel caso in cui veniate coinvolti in un incidente dovrete chiamare subito la polizia, la quale valuterà la scena ed emetterà un verbale: fatevene rilasciare una copia, anche in arabo. Questo vi servirà per poter usufruire dell’assicurazione e dovrete consegnarlo alla compagnia di noleggio auto. Non spostate assolutamente il veicolo fino a quando riceverete diverse istruzioni. Il numero utile da chiamare per far arrivare la polizia, l’ambulanza o i pompieri è il 911.

Guidare in Giordania: panoramica sul Mar Morto
Guidare in Giordania: panoramica sul Mar Morto

Strade e cartelli

Guidare in Giordania è davvero facile e piacevole. La Giordania è un paese relativamente piccolo e per percorrere in automobile i 430 chilometri tra il confine con la Siria a nord e il confine con l’Arabia Saudita a sud, ci impiegherete poco più di 5 ore.

Nelle zone turistiche le strade sono in buone condizioni, mentre più ci si allontana e più iniziano ad essere meno mantenute ma comunque facilmente percorribili. Una delle cose a cui dovete fare veramente attenzione sono i dissuasori di velocità, spesso non segnalati, soprattutto lungo le strade di accesso alle città e ai villaggi. I dossi sono del colore dell’asfalto, alcuni sono davvero alti e prenderli a velocità elevata potrebbe danneggiare seriamente l’auto.

I cartelli stradali a volte sono rari perciò non aspettatevi di poter viaggiare senza perdervi almeno qualche volta. Vi consigliamo di partire muniti di una buona cartina stradale o di un navigatore aggiornato. Solitamente si trovano buone indicazioni per raggiungere i siti più turistici, ma al di fuori di questi è davvero difficile riuscire a trovarne. Ci sono diversi tipi di cartelli:

  • Cartelli marroni: indicano i luoghi di interesse turistico;
  • Cartelli blu: indicano i nomi delle strade;
  • Cartelli verdi: indicano tutto ciò che riguarda l’islam.

Sulle strade giordane abbiamo notato che spesso e volentieri, se si sbaglia strada, bisogna aspettare lo spazio apposito per poter fare un’inversione a U in quanto le svolte sono abbastanza rare. Nelle città invece potreste avere difficoltà nel capire come fare le rotonde in quanto molte sono state sostituite o implementate con dei cavalcavia (spesso non segnalati nemmeno da Google Maps!).

La Desert Highway è la strada principale e attraversa la Giordania in linea retta, collegando Amman ad Aqaba. La Kings Road (Strada dei Re) è una meravigliosa strada panoramica, ricca di tornanti che attraversano bellissimi e profondi canyon e piccoli villaggi. In passato questa strada è stata utilizzata per secoli come un’importante via di comunicazione per il commercio. In Giordania non ci sono strade a pagamento.

Guidare in Giordania: uno dei cartelli più belli mai visti!
Guidare in Giordania: uno dei cartelli più belli mai visti!
Guidare in Giordania: uno dei cartelli più belli mai visti!
Guidare in Giordania: uno dei cartelli più belli mai visti!

Stazioni di servizio

Le stazioni di servizio in Giordania non sono molto frequenti, specialmente nelle zone meno turistiche, perciò vi consigliamo di fare sempre il pieno ogni volta che ne trovate una onde evitare di ritrovarvi a piedi nel bel mezzo del nulla. I distributori di benzina solitamente si trovano nella periferia delle città ed in prossimità di alcuni incroci.

Lungo la Strada del Deserto le stazioni di servizio sono abbastanza frequenti, mentre lungo la Strada dei Re e lungo la Strada del Mar Morto ce ne sono davvero poche.

In Giordania troverete due tipi di benzina, da 90 e da 95 ottani, ed è importante verificare che tipologia di benzina utilizza la vostra auto al momento del ritiro. Solitamente molte delle auto a noleggio utilizzano la benzina da 90 ottani. Il costo della benzina in Giordania è leggermente più basso rispetto all’Italia ed è circa € 0,94/0,98 al litro (0,75/0,78 JOD).

Lungo la Strada dei Re
Lungo la Strada dei Re

Parcheggiare in Giordania

Parcheggiare in Giordania è praticamente impossibile, al limite dell’esaurimento nervoso, nelle grandi città come Amman o Aqaba. I parcheggi disponibili sono pochi e spesso riuscire a trovarne uno dove poter lasciare l’auto è davvero una missione impossibile. Vi consigliamo di parcheggiare fuori città e di spostarvi con i taxi che sono davvero molto economici.

Nei villaggi lontano dalle grandi città o comunque nel resto della Giordania invece trovare un parcheggio è molto semplice. Fate attenzione però che alcuni parcheggi sono a pagamento e generalmente costano 1 o 2 JOD al giorno.

Un consiglio che vi diamo è quello di controllare che l’hotel che volete prenotare abbia un proprio parcheggio disponibile così da evitare di dover girare come delle trottole per trovarne uno.

Guidare in Giordania: strade nel Wadi Rum
Guidare in Giordania: strade nel Wadi Rum
Guidare in Giordania: strade nel Wadi Rum
Guidare in Giordania: strade nel Wadi Rum

Consigli pratici per guidare in Giordania

Oltre a tutte le informazioni tecniche che vi abbiamo dato sopra, vogliamo darvi qualche consiglio pratico per guidare in Giordania in totale sicurezza:

🐫 Fate molta attenzione ai greggi di pecore e ai dromedari che attraversano la strada da un momento all’altro.

🐫 Fate molta attenzione anche ai passaggi pedonali che, con molto stupore, troverete ovunque, anche sulle strade a scorrimento veloce!

🐫 Fate molta attenzione ai cani randagi che si trovano a bordo strada e che spesso rincorrono le auto o attraversano all’improvviso.

🐫 Portate sempre con voi molta acqua, soprattutto se dovete guidare per molto tempo, e qualche snack. L’acqua in Giordania è un bene prezioso e farete davvero fatica a trovarla a buon prezzo.

Guidare in Giordania
Guidare in Giordania

Se state pianificando un viaggio in Giordania, potrebbero esservi utili anche i seguenti articoli:

Date un’occhiata alla nostra Photo Gallery per vedere le foto di questo e altri viaggi!

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.