Menu
Italia / Lombardia

Villaggio di Natale a Milano: un po’ di Lapponia in Italia per vivere il Sogno del Natale!

Il Sogno del Natale, così si chiama il Villaggio di Natale più grande d’Italia, è finalmente pronto ad aprire le porte e accogliere i bambini e gli adulti desiderosi di incontrare gli Elfi di Babbo Natale. Il Natale è la festa più bella e più attesa dell’anno, soprattutto per i più piccini, e avere la possibilità di scrivere la letterina per Babbo Natale e poter scoprire come vengono fabbricati i giocattoli è un’esperienza che difficilmente scorderanno. Dopo numerosi rallentamenti a causa della burocrazia e dell’incessante pioggia di Novembre, il 5 Dicembre alle 10.00 aprirà ufficialmente il Villaggio di Natale situato a Milano, all’interno dell’Ippodromo del Galoppo di San Siro.

Con il suo arrivo per noi è come fare un salto nella nostra amata Lapponia, a Rovaniemi, e non potevamo di certo non fargli visita. Abbiamo avuto la fortuna di poterlo visitare prima dell’apertura ufficiale, durante la presentazione del villaggio ai giornalisti e alla stampa, e ne siamo rimasti davvero affascinati. È stato come tornare bambini per un attimo, quando non vedevamo l’ora del Natale per preparare qualche dolcetto da lasciare a Babbo Natale e dell’acqua per le sue renne. Eravamo circondati da luci, decorazioni e canzoni natalizie che, insieme, hanno creato un’atmosfera magica, quasi surreale. In questo articolo vi sveliamo in anteprima qualche curiosità sul Villaggio di Natale più atteso d’Italia!

Villaggio di Natale a Milano: un po’ di Lapponia in Italia per vivere il Sogno del Natale!

Villaggio di Natale

Il Villaggio di Babbo Natale è un parco a tema che copre una superficie di circa 30.000 metri quadrati, il più grande presente in Italia. Il villaggio è nato da un progetto di Carmelo Giammello, al quale ha lavorato anche Richi Ferrero per quanto riguarda i contenuti artistici. È suddiviso in Mondi a tema e varcati i cancelli verrete subito travolti dall’energia di attori e ballerini professionisti. Nei panni di Elfi e altre simpatiche creature, metteranno in scena uno bellissimo spettacolo per grandi e piccini. Il direttore artistico è Bledi Radonshiqi, mentre le coreografie sono di Anna Rita Larghi.

Il percorso è ben strutturato e facilmente percorribile da tutti, anche con i passeggini per i più piccoli e dalle persone diversamente abili. La maggior parte del percorso è al coperto, mentre alcune aree sono all’aperto. Se non avete tanta voglia di camminare, c’è la possibilità di salire a bordo di un trenino colorato che vi farà fare il tour di tutto il Villaggio di Natale. Il trenino si ferma di fronte a tutte le attrazioni per permettervi di visitarle.

Villaggio di Natale
Villaggio di Natale

Il percorso principale si snoda partendo dalla Grande Fabbrica dei Giocattoli, passando dal Corridoio degli Antenati, dalla Casa degli Elfi (su due piani) e dalla Casa di Babbo Natale. Termina al Ricovero delle Renne, in cui viene custodita la Grande Slitta di Babbo Natale, e al Giardino Incantato!

Villaggio di Natale
Villaggio di Natale: la Casa di Babbo Natale

Proseguendo con l’esplorazione del villaggio, potete prendere il secondo percorso e visitare il Mondo della Letterina. Questo mondo è suddiviso a sua volta nella Stanza della Scrittura e nell’Ufficio Postale. Qui i più piccoli, ma anche i grandi che ancora credono in quell’omone barbuto vestito di rosso, possono scrivere la loro letterina dei desideri aiutati dagli Elfi. Una volta terminata, all’Ufficio Postale potete timbrarla e spedirla direttamente a Babbo Natale!

Districatevi poi lungo le stradine del villaggio fino a raggiungere il terzo Mondo, il Borgo degli Elfi. Qui si trova un mercatino in stile nordico, proprio come quelli che piacciono tanto a noi! Potete acquistare degli splendidi regali e approfittarne per fare merenda agli stand gastronomici. Visitate poi il GiocaMondo, dove troverete altre attrazioni divertenti come il Percorso dei Pini e il Labirinto dei Folletti. Per i bambini che lo desiderano, è possibile fare una passeggiata sui pony degli Elfi (biglietto a pagamento) oppure partecipare a dei laboratori interessanti.

Un altro punto a favore del villaggio è il fatto che è Pet Friendly. Ciò vuole dire che potete portare con voi il vostro amico a 4 zampe, purché li teniate al guinzaglio nelle aree esterne e in braccio o nel trasportino all’interno delle strutture. All’interno della Casa di Babbo Natale possono entrare solo quelli piccola taglia tenuti in braccio. I cani guida invece hanno libero accesso a tutte le zone del villaggio.

All’interno del Villaggio di Natale ci sono diverse aree ristoro, sia al chiuso sia street food ospitato in graziose casettine in legno. Per pranzo o per cena avrete davvero l’imbarazzo della scelta, il tutto preparato con la qualità dei prodotti tipici del territorio italiano. La gestione dell’area food è stata data a Piaceri d’Italia, il top nel settore del catering in tutta Italia.

Ci saranno anche diversi stand per i celiaci, che prepareranno cibo senza glutine. Inoltre saranno predisposte aree in cui è possibile recarsi per accudire i propri bimbi piccoli, attrezzate con fasciatoi e spazi dove poterli allattare.

Mappa del Villaggio di Natale
Mappa del Villaggio di Natale (clicca per ingrandirla)

Come raggiungere il Villaggio di Natale

Il Villaggio di Natale si trova a Milano, all’interno dell’Ippodromo del Galoppo di San Siro. L’ingresso al villaggio si effettua da Via Diomede, di fronte a Piazzale Lotto. Il Villaggio di Natale è situato in una posizione molto comoda da raggiungere sia in auto sia utilizzando i mezzi di trasporto pubblici.

❄️ In metro: una volta raggiunto Milano in treno, potete utilizzare sia la linea Lilla (M5) sia la linea rossa (M1). In entrambi i casi dovete scendere alla fermata Lotto.

❄️ In auto: chi proviene da Varese può prendere l’Autostrada A8 (Milano-Varese). Dovete uscire al casello di Milano, direzione Milano Centro/Viale Certosa, e seguire le indicazioni per San Siro. Chi viene da Torino o da Trieste può prendere l’Autostrada A4 (Torino-Trieste). Da Torino, prima del casello di Milano proseguite verso Linate e uscite a Settimo Milanese/Via Novara. Dopodiché seguite le indicazioni per San Siro. Da Trieste dovete uscire al casello di Milano, direzione Milano Centro/Viale Certosa, e seguire poi le indicazioni per San Siro.

Nelle vicinanze del Villaggio di Natale ci sono i seguenti parcheggi a pagamento: Piazzale dello Sport, Parcheggio Masaccio Fiera, Parking Via del Centauro, Parking Via Ippodromo e Parking Via Lampugnano.

Orario di apertura e costo dei biglietti

Il Villaggio di Natale è aperto tutti i giorni dal 5 Dicembre 2019 al 6 Gennaio 2020. Gli orari di apertura standard sono i seguenti:

❄️ Da Lunedì a Mercoledì dalle 14.00 alle 21.00

❄️ Venerdì, Sabato e prefestivi dalle 10.00 alle 23.00

❄️ Giovedì, Domenica e festivi dalle 10.00 alle 21.00

Durante le festività di Natale, il villaggio osserva degli orari di apertura diversi. Il 23 e il 26 Dicembre e dal 2 al 6 Gennaio è aperto dalle 10.00 alle 21.00. Il 24 e il 31 Dicembre è aperto dalle 10.00 alle 18.00. Il giorno di Natale e l’1 Gennaio è aperto dalle 16.00 alle 22.00.

Il costo del biglietto d’ingresso varia a seconda del giorno scelto per la visita e a seconda della tipologia del biglietto scelto. Non esiste un biglietto che permette l’ingresso per più giornate.

❄️ Biglietti giornalieri: dal Lunedì al Venerdì il biglietto costa € 13,00 (il ridotto per i bambini dall’1 ai 12 anni e per gli over 65 costa € 10,00). Sabato e Domenica e dal 31 Dicembre al 6 Gennaio il biglietto costa € 16,00 (il ridotto per i bambini dall’1 ai 12 anni costa € 13,00, riduzione over 65 non disponibile nel weekend).

❄️ Fast Line Silver: il biglietto costa € 23,00 (il ridotto per i bambini dall’1 ai 12 anni e per gli over 65 costa € 18,00). La riduzione over 65 non è disponibile nel weekend. Potete acquistare questo biglietto soltanto Venerdì, Sabato e Domenica, il 23, il 24 e dal 30 Dicembre 2019 al 6 Gennaio 2020. Con questo biglietto potete entrare a qualsiasi orario del giorno stampato sul biglietto e potete saltare la fila d’ingresso. Inoltre potete accedere alla Casa di Babbo Natale, al Mondo della Letterina e agli altri spettacoli senza vincolo di orario.

❄️ Open Gold: il biglietto costa € 28,00 (il ridotto per i bambini dall’1 ai 12 anni € 23,00). Gli over 65 pagano il biglietto intero. Con questo biglietto potete entrare in una giornata a vostra scelta e saltare la fila in qualsiasi fascia oraria della giornata. Inoltre potete accedere senza vincolo di orario alla Casa di Babbo Natale, al Mondo della Letterina e agli altri spettacoli.

Per i gruppi di almeno 10 persone è previsto uno sconto durante la settimana, dal Lunedì al Venerdì. Per prenotare i biglietti di gruppo vi basterà inviare una richiesta all’indirizzo email gruppiescuole@tosc.it indicando il nome del gruppo, che tipo di gruppo è (scuola, agenzia, famiglia, azienda) e i contatti di un referente. Indicate inoltre il giorno della vostra visita, il numero di biglietti che volete prenotare e l’orario d’ingresso alla Casa di Babbo Natale (uno ogni ora nel pomeriggio).

Potete acquistare i biglietti direttamente alle biglietterie del villaggio oppure potete acquistarli in anticipo sul sito di TicketMaster o sul sito di TicketOne. Acquistandoli online risparmierete le file e vi garantirete l’orario di visita a Babbo Natale da voi desiderato, ma pagherete le commissioni e la prevendita di € 1,50 a biglietto.

Il biglietto d’ingresso include l’accesso alla Fabbrica dei Giocattoli, alla Casa degli Elfi, alla Casa di Babbo Natale, al Ricovero delle Renne con la Slitta di Babbo Natale, alla Stanza della Scrittura, all’Ufficio Postale, al Borgo degli Elfi con il mercatino e gli stand gastronomici, al GiocaMondo con il Labirinto dei Folletti, il Percorso dei Pini e ai laboratori al coperto.

Trovate il Sogno del Natale su Facebook (clicca qui) e su Instagram (clicca qui). Potete seguire gli eventi o condividere le vostre fotografie al Villaggio di Natale con i seguenti hashtag: #ilsognodelnatale #vivilsognodelnatale #iosognoilnatale.

Se siete interessati alle gite in Lombardia, date un’occhiata a questi articoli:

☀️ Milano e dintorni

☀️ Como e dintorni

☀️ Sondrio e dintorni

☀️ Lecco e dintorni

Per tutte le altre regioni italiane, date un’occhiata alla sezione Italia del blog.

© Tutti i diritti riservati – Riproduzione vietata.

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.